Servizi SEO | seo-marketing

Servizi SEO | seo-marketing

posizionare siti web

Author

Servizi SEO | seo-marketing

Ottimizzazione siti web con i servizi seo-marketing di Visualmediaitalia, scopri in questo articolo alcuni consigli sull’ottimizzazione dei siti web per i motori di ricerca.

ottimizzazione siti web con i servizi seo-marketing di Visualmediaitalia, scopri in questo articolo alcuni consigli sull’ottimizzazione dei siti web per i motori di ricerca. Il content marketing e SEO sono diventati rapidamente importanti elementi di promozione di qualsiasi attività o servizio online. La posizione del tuo sito nelle classifiche di Google ha un ruolo enorme nella quantità di traffico che ottieni, quanti follower attiri e in che misura generi profitti.

Il tuo ranking di Google è il re per quanto riguarda il marketing, ma in che modo puoi raggiungere un punteggio elevato su Google? Il primo consiglio che una qualsiasi Agenzia SEO dovrà fornirti è che la creazione di contenuti è l’attività di primaria importanza . La quantità e la qualità dei contenuti sul tuo sito web hanno un effetto diretto sul tuo posizionamento su Google. Detto questo, ci sono molte forme di contenuti, e capire esattamente di quale tipo di contenuto hai bisogno, quanto dovrebbe essere lungo il tuo testo, e come ottimizzarlo per spingerti in cima alla classifica di Google sono un campo minato.

Per aiutarti, abbiamo messo insieme alcuni consigli essenziali sui contenuti per aiutarti a massimizzare la visibilità del tuo sito web.

Ottimizzazione siti internet

Tools online per contare il numero di parole dei tuoi articoli

Di quanto contenuto ho bisogno?

La risposta a questo è ingannevolmente semplice. Più contenuti hai sul tuo sito, meglio è. C’è, tuttavia, un avvertimento: la qualità sopra la quantità. Più contenuti sono sicuramente migliori, ma solo se stai producendo qualcosa che il tuo pubblico trovi utile. Google tiene in considerazione sia la qualità che la quantità, quindi è meglio garantire che tutto ciò che pubblichi sia di alto livello e che si sviluppi su di esso lentamente anziché rapidamente.

 

Contenuti lunghi rispetto a contenuti brevi

Un argomento molto dibattuto tra i consulenti SEO e i guru del content marketing è il problema della forma lunga rispetto al contenuto in forma breve. In sostanza, qual è la lunghezza perfetta per i contenuti sul sito web? Per anni ci è stato detto che il “numero magico” per i post e gli articoli del blog è di circa 500 parole; si presume che sia abbastanza lungo da trasmettere informazioni utili, ma non così tanto da far perdere interesse agli utenti. Statistiche più recenti, tuttavia, hanno dimostrato che il contenuto più lungo sembra essere la tendenza tra quei siti che effettivamente si posizionano molto su Google. I risultati di questi dati sembrano indicare che i siti web con contenuti di 2.000 parole o più sono più alti su Google rispetto a quelli che si attengono al limite apparentemente “dorato” di 500 parole.

 

Le cose più importanti da considerare quando si discute della lunghezza dei tuoi contenuti sono il tuo pubblico e il valore che stanno sottraendo al tuo post. Alcuni soggetti richiedono più parole per trasmettere informazioni di valore, mentre altri richiedono pochissime parole per trattare tutto ciò che è necessario. Usare poche parole può far sentire i tuoi lettori imbrogliati, ma l’uso di troppo testo può sovraccaricarli di informazioni e sminuire gli aspetti importanti di ciò che stai cercando di dire. Di conseguenza, qui c’è solo una regola: utilizzare solo il numero di parole richieste per trasmettere l’informazione / messaggio essenziale.

Ciò comporterà post di durata variabile e ti assicurerà di non deludere mai il tuo lettore con troppe informazioni o di bombardarlo o annoiarlo con parole superflue.

Parole chiave

Le parole chiave sono fondamentali per garantire che i tuoi contenuti siano il più pertinenti possibile. La premessa è molto semplice: Scegli parole e / o frasi specifiche che al tuo pubblico ideale interessano davvero e includendole laddove rilevanti nei tuoi contenuti, massimizzi le possibilità che i tuoi contenuti vengano mostrati quando qualcuno digita quella particolare parola o frase in Google. È molto importante includere le parole chiave in modo naturale. Varia le parole chiave utilizzate da un pezzo a un altro e mantieni aggiornate le tue ricerche, poiché cambiano regolarmente.

Parole chiaveCosa rende più efficaci le vendite?

Ci sono numerosi elementi per scrivere testi di qualità, il più importante è che solo il 20% circa del tuo contenuto deve essere correlato alle vendite. Assicurati che l’80% del testo dei tuoi articoli sia di valore per i tuoi lettori, e non ci sia nessuna proposta commerciale in cambio.

Attenersi alla regola 80/20 e il tuo lettore sarà molto più felice di navigare tra le pagine del tuo sito quando pubblichi i tuoi articoli. Poi ci sono diverse cose che puoi fare per assicurarti di scrivere i migliori testi di vendita possibili:

  • Sii il più sintetico e chiaro possibile
  • Utilizza intestazioni orecchiabili e facili da leggere per suddividere il testo
  • Includere elementi grafici per completare il testo o visualizzarne visivamente alcuni elementi.
    Mantieni i tuoi paragrafi brevi e semplici
  • Utilizza i punti elenco e gli elenchi numerati, il colore e evidenzia le informazioni chiave utilizzando grassetto, corsivo o sottolineato
  • Sii colloquiale piuttosto che formale
  • Fornire prove sociali (testimonianze, recensioni, ecc.) Che ciò che stai offrendo è prezioso
  • Sii totalmente trasparente sul prezzo del tuo prodotto / servizio

conclusioni

Mentre la semplice risposta alla domanda di quanto contenuto è necessario per ottimizzare siti internet e posizionarsi in alto su Google è “più è meglio”, la qualità rispetto alla quantità è sicuramente un fattore decisivo. Assicurati che i tuoi contenuti siano di alta qualità, che fornisci l’80% di valore e il 20% di vendite e segui queste linee guida per la lunghezza e l’ottimizzazione SEO, e sarai sulla buona strada per un ranking di Google più alto!

Relevant Insights

Recent Case Studies

Nessun risultato trovato.

Menu